Il tocco leggermente siciliano di don Tano Bongiorno su pollo con mozzarella

Il tocco leggermente siciliano di don Tano Bongiorno su pollo con mozzarella

Il pollo è, ed è sempre stato, un popolare piatto nutriente. Ci sono molti modi per preparare una deliziosa cena di pollo quanti sono i paesi con ricette e gusti diversi.

Oggi condividerò con te una ricetta per il pollo che mia mamma preparava per noi quando eravamo piccoli. Oggi ci sorride dal cielo sapendo di aver fatto un buon lavoro. Nessuno di noi si è rivelato criminale e nessuno di noi si è mai confuso con la mafia. Inoltre, rassicuro sempre i turisti preoccupati a Palermo che i mafiosi non portano più pistole di gomma. Portano valigette piene di banconote da cento dollari e comprano ciò che vogliono invece di uccidere la gente per questo.

Dove ero io? Oh sì, la ricetta del pollo di mia mamma – pollo con mozzarella.

Bene, prima raccogli dei petti di pollo disossati e senza pelle. Se hai grandi mangiatori potresti prendere in considerazione una persona e mezza, o forse anche due, e se non hai il tuo piccolo orto a casa, dovresti raccogliere alcune foglie di basilico fresco. (Ehi, se non contiene basilico, non è italiano. Cosa posso dire?) E, ultimo ma non meno importante, un piccolo blocco di mozzarella. Potresti ottenere le fette ma non è buono come il modo in cui ti mostrerò.

Ora, su un tagliere pulito, disponi i petti di pollo, il lato liscio rivolto verso l’alto e tagli diverse fessure orizzontalmente sulla parte superiore, profonda circa mezzo pollice.

Fai andare quel forno a circa 400º.

È possibile rivestire una padella con un foglio di alluminio, in caso contrario, almeno spruzzare con spray antiaderente. Stendi i petti di pollo e inserisci una foglia di basilico in ogni taglio aperto, mezza fetta di pomodoro fresco (la Roma è ottima, ma qualsiasi pomodoro lo farà.) Aggiungi una bella fetta spessa di mozzarella. E come tocco finale, infila una sottile fetta di aglio fresco.

Ora spennellate delicatamente o spruzzate uno strato sottile di olio d’oliva sul pollo. Ad alcune persone piace quello che chiamano condimento italiano, ma preferisco solo sale, pepe, un po ‘di zucchero e forse un pizzico di origano.

Il Marsala (praticamente la bevanda nazionale siciliana!) Va benissimo con questo, ma non bere l’intera bottiglia perché potresti bruciare il pollo.

Dopo circa venti minuti, dovresti controllare il pollo. Uso uno di quei piccoli spiedini di metallo con cui testano le torte. Se esce pulito, il pollo è pronto. Altrimenti, a quel punto puoi semplicemente spegnere il forno e lasciare che il pollo rimanga all’interno per altri dieci o quindici minuti.

Mentre sta succedendo, puoi bollire qualsiasi scelta di pasta: spaghetti, rigatoni, mostaccioli o forse buoni vecchi maccheroni al gomito. I bambini lo adorano e scommetto che anche a papà piace.

Per una bella salsa, getta una manciata di aglio leggermente tritato in una padella con olio d’oliva, e mentre è molto caldo, aggiungi cipolla affettata, sedano e peperoni verdi. Una volta che sembra quasi fatto, aggiungi un po ‘di brodo o, se non disponibile, usa un po’ di manzo in polvere o pollo o brodo di pomodoro in polvere con una tazza di acqua per cucchiaino. Non troppo. Proprio quello che pensi di cui avrai bisogno per la famiglia.

Una volta bollito per alcuni minuti, filtralo, aggiungi una lattina di concentrato di pomodoro e forse una lattina di pomodori a dadini e fai bollire di nuovo per alcuni minuti.

Servito con un’insalata verde e parmigiano grattugiato fresco al tavolo, hai un’ottima cena e la famiglia penserà che li ami davvero, anche se è solo una routine cucinare.

Ingredienti:

1. Tano di pollo

  • Uno o 1-1 / 2 petti di pollo disossati e senza pelle per persona
  • Una libbra di mozzarella
  • Due / tre pomodori freschi Roma
  • Tre / quattro spicchi d’aglio fresco
  • Olio d’oliva
  • Foglie di basilico fresco da un quarto di sterlina

2. Pasta

Pasta a scelta secondo le indicazioni sulla confezione per quantità

3. Salsa

Una pinta di brodo (brodo in scatola, manzo, pollo o pomodoro, va bene).

Fai bollire e aggiungi:

  • sedano tritato
  • cipolla tritata
  • peperoni tritati
  • basilico fresco tritato finemente (usando tutto ciò che è rimasto del ripieno di pollo
  • una piccola lattina di concentrato di pomodoro
  • una lattina di pomodori a dadini

MXuVzms7iq

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!