Cosa c’è nella tua insalata?

Cosa c’è nella tua insalata?

Una ciotola di buona insalata può essere la cosa più bella che puoi avere in qualsiasi momento della giornata – sì, anche più salutare! Fornito, è assemblato in questo modo: saporito, ricco di trame, con tagli di verdure fresche, molte verdure croccanti, fette di frutta croccanti e germogli che sbirciano qua e là. Per renderlo più appetitoso aggiungi alcune noci, semi, uova, tofu o fagioli. Questo lo condisci con condimenti scelti e cosa hai? Questa è la domanda!

Cosa c’è veramente nella tua insalata?

Diamo un’occhiata ad alcuni dei contenuti delle insalate più popolari

Insalata Di Insalata Di Cavolo

Le sottili strisce di cavolo e carote tagliuzzate formano una combinazione potente. Tuttavia, quando si utilizza la maionese normale, il condimento tipico utilizzato in questa preparazione, si riducono i benefici per la salute forniti dalle verdure. Il conteggio delle calorie per porzione potrebbe ammontare a 260. Invece di maionese, puoi usare yogurt magro.

Caesar Salad

Questa insalata ha guadagnato una posizione dispettosa, salutare, a causa del grasso e delle calorie derivanti da alcuni dei suoi principali additivi aromatici, parmigiano e condimenti cremosi. Per ogni porzione da 100 grammi, il suo conteggio delle calorie potrebbe raggiungere 500 e grassi di 40 g. Se desideri continuare a gustare l’insalata Caesar, senza sensi di colpa, usa il succo di limone fresco e l’olio extra vergine di oliva per condire. Completalo con aglio tritato finemente per aggiungere sapore. Un cucchiaio di parmigiano non farà male.

Insalata Waldorf

Durante la stagione delle mele, quale modo migliore per festeggiarlo che avere una ciotola di insalata Waldorf ben preparata? Ma ancora una volta, potresti trattenerti un po ‘visto che contiene maionese che ti dà un conteggio calorico di 195 e 18 grammi di grassi per porzione di 100 grammi. Contrastalo usando yogurt greco senza grassi come sostituto di maionese, quindi aggiungi un po ‘di noci tostate tritate per un sapore intenso. Le noci sono ricche di grassi sani che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo cattivo.

Insalata greca

Probabilmente l’unica cosa che sarebbe contraria ai benefici per la salute di questa insalata è il contenuto di grassi e sodio del formaggio che aggiungi. Vacci piano con quel particolare ingrediente in modo da ridurre il grasso da 10 ga 3 g per porzione. Gli spinaci, un’aggiunta di base, sono ricchi di ferro e calcio ma il tuo corpo potrebbe non assorbire tutto a causa del suo acido ossalico. Ciò che aiuterà a contrastare questo è la vitamina C delle arance o delle gocce di succo di limone mescolate a parte ciò che ottieni dai pomodori che ti dà anche la vitamina A. Per il cuore più forte, gettando molte olive che sono una buona fonte di acido grasso monoinsaturo, lo fa! Il conteggio delle calorie per ogni piccola ciotola è di 90.

Quanto è sana la tua insalata dipende da ciò che la contiene. Tenendo presente la nutrizione, vuoi i grassi sani che l’olio d’oliva e l’avocado possono dare. Per la migliore influenza nel tuo sistema digestivo dall’inizio alla fine, lo ottieni dalla fibra per gentile concessione di quei verdi. Per quanto riguarda le proteine, le noci e i semi che aggiungi alla tua insalata e quelle strisce di petto di pollo possono fornire che proprio come alcuni carboidrati sono forniti da verdure amidacee come la zucca e anche le carote. Tutti questi benefici per la salute e altro ancora possono essere tuoi quando ti assicuri di cosa c’è nella tua insalata.

MXuVzms7iq

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!